Assicurazione per gli avvocati: da oggi è obbligatoria

Responsabilità medica: il danno psicologico è equivalente a quello fisico nei risarcimenti
3 novembre 2017
Avvocati e figli: dalla cassa forense arriva il bonus da mille euro
1 dicembre 2017

Assicurazione per gli avvocati: da oggi è obbligatoria

Studio Legale Cavallaro & Partners

Scatta oggi l’obbligo di assicurazione professionale per gli avvocati. Il termine iniziale era stato fissato all’11 ottobre, successivamente, concessa una proroga di un mese, si è arrivati al 10 novembre. La polizza sarà dunque obbligatoria. Occorre però distinguere tra l’assicurazione generale e quella infortuni. Vediamo di cosa si tratta.

Innanzitutto la polizza per avvocati dovrà estendere la copertura a diversi tipi di danni (quindi attuale, temporaneo, futuro, patrimoniale e non patrimoniale, diretto, indiretto e così via), poi dovrà riguardare non solo le attività tipiche della professione legale, ma anche quelle a latere (ad esempio l’assistenza nelle procedure di mediazione o negoziazione assistita).

Ancora: la polizza vale non solo per gli avvocati che la stipulano ma anche per tutti coloro che collaborano con il professionista (praticanti, altri collaboratori etc.) e dovrà prevedere la retroattività illimitata e l’ultrattività almeno decennale se gli avvocati cessano l’attività nel periodo di vigenza della stessa, nonché l’esclusione del diritto di recesso dell’assicuratore dal contratto durante la sua vigenza o nel periodo di ultrattività a seguito della denuncia di un sinistro o del suo risarcimento. Obbligo, infine, anche per la polizza infortuni.

Tutti i dettagli sul sito web del Consiglio Nazionale forense: cliccando qui . Per ulteriori approfondimenti: STUDIO LEGALE CAVALLARO & PARTNERS
SPECIALIZZATO NEL RECUPERO DEI CREDITI NEI CONFRONTI DELLE AZIENDE SANITARIE LOCALI
SEDE LEGALE : NOCERA INFERIORE, VIA F. DENTICE D’ACCADIA, 31